Conclusa l'asta di beneficenza di D'Angelo. Vince "Trotta & Friends"

di redazione TuttoAvellino
Fonte: US Avellino
articolo letto 722 volte
Foto

Si è conclusa ieri alle ore 12 l’asta di beneficenza voluta da Angelo D'angelo, capitano dell’ U.S. Avellino 1912. Dalla base di partenza di 50 euro, si è arrivati, nel giro di una settimana, offerta dopo offerta, a 395 euro! La sua fascia di capitano, indossata in occasione del record di presenze (247) stabilito nella gara contro il Parma, è stata acquistata dalla TROTTA & FRIENDS, associazione di beneficenza della famiglia Trotta, particolarmente affezionata alla piazza irpina e legata da un rapporto di stima e amicizia con il capitano D’Angelo. Una sorpresa gradita, un gesto di grande sensibilità, così come sono da apprezzare tutti coloro che hanno partecipato all’asta. 
Il capitano ringrazia quanti hanno preso parte all’iniziativa e in particolar modo Marcello Trotta, ex bomber biancoverde, ora al Crotone, e il fratello Giuseppe: venuti a conoscenza dell’asta a poche ore dalla chiusura, hanno creduto fortemente di poterla vincere...e ci sono riusciti! 
I 395 euro (anzi 400) sono stati devoluti all' AIRC - Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, nel ricordo di Paolo Pagliuca e a sostegno di tutti quanti lottano per sconfiggere il “bastardo”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI