Basket - Germani, Diana: "Brava Avellino, ma dovevamo attaccare meglio"

di Alfonso Marrazzo
Vedi letture
Foto

Amaro a fine partita il coach della Germani Diana che commenta così il ko dei suoi al DelMauro: "Brava Avellino a restare attaccata alla partita dopo un bell'inizio da parte nostra. Il cestista che abbiamo temuto maggiormente è stato Caleb Green che a mio avviso è stato decisivo nella vittoria della Sidigas". L'head coach della leonessa fa gli elogi ai suoi: "I miei giocatori hanno disputato una bellissima prova. Dispiace aver perso dopo aver visto un grande Moss e un immenso Cunningham che Avellino solo nel terzo periodo gli ha preso bene le misure. Nel momento clou abbiamo attaccato male e senza equilibrio".


Altre notizie