SEZIONI NOTIZIE

Diallo spinge il Carotenuto, blitz a San Martino

di Alfonso Marrazzo
Vedi letture
Foto

Teora: Viscione, Palma, De Girolamo, Calandrelli, Pisaniello, Ceglia, De Girolamo, De Sciscio, Esposito, Orteca, Manzo.

A disposizione: D’Angelo, Iannucci, De Rosa, Medina, Ruotolo, Pisaniello.

All. Luca Parisio

Carotenuto: Teti, Albertini, Biancardi, Cossentino, Esposito, Lippiello A., Andres, Cardore, Tedeschi, Ioio, Diallo.

A disposizione: Bruno, Iuliano, Festa, Auriemma, Mocerino, Tortora, Cestineto, Lippiello R., Simeri.

All. Francesco Bianco

Ammonizioni: De Sciscio(T), De Girolamo(T).

Reti: 18’pt e 27’st Diallo(C)

Vittoria in scioltezza del Carotenuto. I rossoneri, dominanti in quel di San Martino, piegano per due a zero il Teora, mettendo in scena una prestazione altisonante contro una compagine che in nessun momento della partita ha mostrato di tenere testa agli ospiti. Nel segno di Diallo, autore di una doppietta, i mandamentali conquistano la seconda vittoria consecutiva. Un gol per tempo e tre punti fondamentali per il Carotenuto. Gli uomini di Bianco, oggi squalificato, hanno avuto per tutta la durata della gara il pallino del gioco, creando anche diverse occasioni invitanti, non concretizzata per una serie di parate del portiere avversario Viscione. Intorno al quarto d’ora, però, gli ospiti passano in vantaggio. Giocata sulla destra di Antonio Lippiello, che predomina fisicamente, sfonda sulla fascia, entra in area di rigore e serve Diallo, che non fallisce il tap-in. Teora zero, Carotenuto uno. Termina sul medesimo punteggio il primo tempo. La ripresa prosegue seguendo lo stesso spartito: il Carotenuto attacca, non concedendo nulla, e il Teora si difende, cercando di arginare le offensive avversarie. A venti minuti dalla fine, però, i rossoneri chiudono il match. Su punizione tesa di Cardore, arriva l’incornata di Diallo, che per la seconda volta gonfia la rete. Raddoppio Carotenuto. E, per inerzia, la gara termina sul due a zero, senza alcun sussulto da parte dei padroni di casa. Seconda vittoria consecutiva del Carotenuto

Altre notizie
Giovedì 22 ottobre 2020
15:45 Ex biancoverdi Schira: "Di Paolantonio svincolato? E' sconcertante, molti dirigenti soffrono di miopia" 15:18 L'Avversario Guidi (all. Casertana): "Castaldo non ci sarà con l'Avellino. Sarebbe stata una gara speciale" 14:53 Copertina Avellino, test negativi per il gruppo squadra: si gioca contro il Foggia 14:25 Focus Foggia-Avellino sarà trasmessa in chiaro sulla pagina Facebook di Eleven Sports 14:10 Basket Scandone, Canonico: "In caso di sconfitta a tavolino contro Sant'Antimo faremo ricorso"
PUBBLICITÀ
13:54 Calcio Minore Lnd, polizza assicurativa a tutela delle società nel periodo Covid 12:50 Calcio Minore Francesco Vella con il cuore in mano si rivolge a Monteverde: "Fermati per proteggere comunità" 11:46 Focus Disservizio Eleven Sports: scatta la diffida per tutelare gli abbonati 11:02 Le altre di Lega Pro Ghinassi (diesse Juve Stabia): "Noi società solida, tra le favorite c'è l'Avellino" 10:27 Focus Eleven Sports, ancora problemi: a rischio la visione di Foggia-Avellino? 09:05 Calcio Minore Arriva la chiarezza del Comitato Campania: fino al 13 novembre stop ai seguenti campionati 08:59 Copertina L'Avellino vuole riprendere a correre: a Foggia per tornare alla vittoria. Presentazione e probabile formazione 01:49 Futsal Emilio Lanzetta nuovo coach del Cus Avellino
Mercoledì 21 ottobre 2020
21:21 Le altre di Lega Pro Palermo-Turris rinviata 10 min prima dell'inizio. Dg Turris: "E' una vergogna" 20:55 Copertina Avellino, ecco i convocati di Braglia per la gara contro il Foggia 20:18 Calcio Minore Il Solofra strapazza il Vitulano in Coppa 18:45 Basket Supercoppa: la Scandone non si presenta, solo Sant'Antimo al PalaDelMauro. Cosa accadrà? 18:35 Le altre di Lega Pro Il Palermo ha troppi positivi al Covid-19: rinviata la gara contro la Turris 17:52 Le altre di Lega Pro Livorno, contestazione macabra: spuntano croci e teste di maiale allo stadio 17:06 Ex biancoverdi Campilongo: "L'Avellino ad oggi è superiore al Foggia. De Francesco? Non lo vedo come un play"