SEZIONI NOTIZIE

Avellino, niente scherzi. A Vibo per chiudere la pratica secondo posto: presentazione e probabile formazione

di redazione TuttoAvellino
Vedi letture
Foto
© foto di Tuttoavellino.it

Messo al sicuro il secondo posto dall'assalto del Bari, all'Avellino non resta altro che scongiurare pure la rimonta del Catanzaro chiudendo il discorso con due gare d'anticipo. Per riuscirci dovrà battere la Vibonese, alla ricerca di punti salvezza, e sperare in un risultato negativo del Catanzaro di scena contro il Catania. In Calabria si gioca la terza gara di sabato consecutiva, un appuntamento che i biancoverdi vorrebbero diventasse consueto anche l'anno prossimo (la Serie B gioca il sabato...). 

Piero Braglia dovrà fare a meno di diversi elementi scesi in campo nel vittorioso confronto con il Bari. Mancherà soprattutto Carriero, il migliore dei lupi sabato scorso, appiedato dal giudice sportivo al pari di Tito e Dossena, mentre l'infermeria si è preso Luigi Silvestri quasi certamente fino al termine della stagione, per quel malleolo fratturato contro i galletti. Ai quattro si aggiungono Santaniello, bloccato dal Covid-19 e Marco Silvestri, probabilmente acciaccato. Si rivede Leoni, dopo diverse settimane di assenza. Cinque defezioni, più tre calciatori alle prese con i rispettivi recuperi delle forme atletiche, ovvero Laezza, che non gioca dal primo luglio, Errico e Baraye

I tre fanno parte regolarmente della spedizione, ma è praticamente certo che Braglia voglia affidarsi a chi ha benzina nelle gambe per archiviare il discorso secondo posto, dando poi spazio a chi ha bisogno di giocare in vista dei playoff. Tra i pali spazio a Forte, protetto dal trio difensivo composto da Rocchi, Miceli e Illanes. Sulle corsie laterali agiranno Ciancio e uno tra Adamo e Rizzo, col primo favorito sull'ex Livorno, mentre in mediana spazio ad Aloi, a De Francesco e a D'Angelo. In attacco Fella spinge per una maglia da titolare dopo il segnato al Bari, al suo fianco potrebbe esserci Bernardotto, con Maniero pronto a dare il suo contributo dalla panchina.

Probabile formazione:

AVELLINO (3-5-2): Forte; Rocchi, Miceli, Illanes; Ciancio, Aloi, De Francesco, D'Angelo, Adamo; Fella, Bernardotto. A disp.: Pane, Leoni, Laezza, Rizzo, Baraye, Capone, Errico, Maniero. All.: Braglia. 

Altre notizie
Domenica 09 maggio 2021
21:02 Copertina L'indiscrezione da Cesena: la Virtus Verona rinuncia e fa "ripartire" i playoff? Cosa può accadere 20:09 Basket La Scandone sogna ma poi cade nel finale a Ruvo: 75-70 per la Technoswitch 19:30 Playoff Playoff Lega Pro, risultati primo turno e accoppiamenti secondo turno 18:50 Calcio Minore Zero a zero il derby irpino tra Lions e Città di Avellino Eclanese 17:18 Le altre di Lega Pro Lega Pro, la Virtus Francavilla ha già ufficializzato il suo nuovo allenatore
13:58 Copertina Dieci casi Covid nella Virtus Verona: playoff verso lo stop, cosa succederà?
Sabato 08 maggio 2021
20:56 Futsal Sandro Abate ko in gara 1 dei quarti di finale playoff. La Came Dosson vince 8-5 18:57 Calcio Minore Cervinara forza tre contro la Palmese, che Befi! 17:15 Ex biancoverdi D'Andrea: "Per giocare i playoff ad Avellino devi avere sangue freddo e attributi fumanti" 16:47 Copertina Triestina-Virtus Verona non si gioca per Covid: slitta l'esordio ai playoff dell'Avellino? 16:40 Ex biancoverdi Giannitti: "Saranno playoff belli, ci sono grandi piazze" 16:20 Ex biancoverdi Luiso: "Braglia il vero top player, ai playoff tifo Avellino" 16:00 Copertina Violazioni protocollo Anticovid: la Procura Federale indaga sull'Avellino 14:57 Le altre di Lega Pro Lega Pro, esordio in salita per una squadra dei playoff: sei positivi al Covid-19 11:45 Copertina Silvestri toglie il gesso e inizia la riabilitazione: "Passo importantissimo, grazie per il vostro sostegno" 11:28 News TS - Coppa Italia, nuova formula per un problema di date. Ma C e D potrebbero anche avere vantaggi economici 10:30 News Mental coach di Fella: "Peppe sta bene, sta lavorando sulle sue certezze" 10:00 Le altre di Lega Pro Catania, il comunicato di Tacopina: "Ho appena formalizzato e inviato una nuova proposta per l’acquisizione del Calcio Catania" 09:30 Focus Clima disteso in casa Avellino. Tito scherza con Maniero: "Grazie Goku, ora andiamo alla ricerca delle sfere del drago" 09:00 Mi ritorni in mente 8 maggio 1983: l'Avellino cala il poker sul Catanzaro (di Braglia) e ottiene la quarta salvezza consecutiva