SEZIONI NOTIZIE

Avellino: superato lo scoglio Covisoc, continua la corsa ad ostacoli. Ma Izzo dov'é?

di redazione TuttoAvellino
Vedi letture
Foto

Stipendi e contributi pagati, esame Covisoc superato con 290mila euro versati da Nicola Circelli e dalla Innovation Football. 

Non si hanno notizie, invece, di Luigi Izzo uscito dai radar da lunedì scorso, dopo il pomeriggio perso a Napoli, nello studio del notaio De Lorenzo, un'intervista parecchio rivedibile rilasciata ai giornalisti presenti sul posto (inevasa la domanda sugli stipendi da pagare) e l'annuncio di farsi da parte in diretta televisiva. 

L'imprenditore di Montesarchio non si vede e non si sente da allora, c'è chi dice che stia organizzando un nuovo tentativo per agguantare la maggioranza delle quote dell'U.S. Avellino con l'aiuto di uno o più imprenditori irpini. Anche perché, Izzo, così come Circelli, la Innovation Football, De Lucia e Autorino non ha le possibilità per fare calcio, nè ad Avellino, nè in altre città

Lo ha stabilito la commissione della FIGC rimandando tutti e cinque gli attuali soci della compagine biancoverde, concedendo l'ennesima proroga fino al 21 febbraio. Ovvero venerdì. Possibile che si possa procedere di proroga in proroga fino al termine della stagione, ma ad oggi, proiettandoci all'iscrizione per il prossimo campionato, l'Avellino sarebbe fuori dal professionismo. Di nuovo.

Ecco perché come dichiarato pure da Circelli, è questa la settimana decisiva per rimediare agli errori del passato, mettere da parte battibecchi e incomprensioni e lavorare per una società forte economicamente e moralmente. Anche perché sono all'orizzonte altre scadenze, a iniziare dalle vertenze dei 4 ex tesserati Ciotola, Lagomarsini, Capitanio e Dondoni, a cui andranno obbligatoriamente pagati gli stipendi di giugno 2019, per non rischiare una penalizzazione (un punto per ogni irregolarità) da scontare nel prossimo campionato. Ai 4 si è aggiunto pure Longobardi, portiere mai utilizzato la passata stagione, il quale ha messo in mora il club sempre per il mancato pagamento della mensilità di giugno 2019.

Inoltre a causa delle parole pronunciate da Circelli nel corso della conferenza stampa di lunedì scorso, la Procura Federale sta indagando sulla posizione di Luigi Izzo e sulla documentazione bancaria da lui presentata in FIGC per attestare l'onorabilità bancaria. Izzo rischia un deferimento, e di riflesso lo rischia pure l'Avellino, che potrebbe rimediare un'altra sanzione pecuniaria, l'ennesima della stagione

Altre notizie
Giovedì 9 Aprile 2020
11:43 Le altre di Lega Pro Galliani: "Club più poveri. Propongo Serie C a 20 squadre e il ritorno della C2" 10:52 News Il dott. Castellacci: "Ripresa? Linee guida dei medici difficili da applicare in C" 10:00 Copertina VIDEO - Mi ritorni in mente, 9 aprile: gli spogliatoi sfasciati a Licata e Aglietti gela il Partenio
Mercoledì 8 Aprile 2020
19:48 Focus Chiacchio: "Impossibile terminare campionato di C, ma non prevedo ecatombe di fallimenti" 19:21 Focus Tacconi: "Con l'Avellino feeling immediato. Ho vinto tanto, il rammarico? La nazionale"
PUBBLICITÀ
19:10 Le altre di Lega Pro Lega Pro, due gruppi interessati all'acquisto del Catania 17:35 Ex biancoverdi Colantuono: "Ricordi bellissimi della gente della Campania, tornerò presto a trovarvi" 17:15 Focus Figc, Gravina e la riunione con la commissione medica: "Il mondo del calcio deve farsi trovare pronto" 16:49 Basket Pancotto: "Sono un lupo. Il basket italiano ha bisogno della Scandone" 16:23 Ex biancoverdi Ghirardello: "Avellino mi ha amato e insegnato a soffrire, buona Pasqua e sempre forza lupi" 15:57 Calcio Minore Sibilia: "Non si comincia senza garanzie" 15:15 Focus Riunione Lega Pro-Aic-Aiac: la crisi si affronta tutti insieme 14:45 Le altre di Lega Pro Galliani: "Monza avanti di 16 punti, se non ci viene riconosciuto facciamo ricorsi ovunque. Se non si riprende, il calcio fallisce" 13:53 Calcio Minore Il cuore del Lions Mons Militum Montemiletto per il Moscati 12:40 Parola ai tifosi Iannuzzi: "Nessuno ha chiuso le porte, stadio aperto a tutti ma solo i risultati portano entusiasmo" 12:18 News Fifa, via libera all'estensione dei contratti e del calciomercato oltre il 30 giugno 11:30 Basket Basket, ufficiale anche la chiusura anticipata della serie A 10:52 News Prima ipotesi di riaperture: allenamenti il 4 maggio e ritorno in campo il 24? 10:00 Mi ritorni in mente VIDEO - Mi ritorni in mente, 8 aprile: Perrotta all'ultimo respiro e il colpaccio a Pescara
Martedì 7 Aprile 2020
18:36 Basket Scandone, diatribe interne: Basile risponde ai soci Alborea e Sampietro