Di Masi: "L'Avellino non meritava la D. Tornare anche da secondo sarebbe un sogno"

di Forza Lupi
Vedi letture
Foto

L'ex portiere dell'Avellino Giuseppe Di Masi ha concesso un'intervista a Zonacalcio.net parlando dell'impresa dei lupi: "L'Avellino non merita queste categorie, purtroppo si è ritrovata in Serie D dopo le vicissitudini estive, ma sono contento che sia riuscita a ritornare tra i professionisti. Con l'arrivo di Bucaro ha tenuto una media che avrebbe permesso di vincere il campionato con anticipo. Ha dato una scossa a tutto l'ambiente e la scelta di puntare su Viscovo è stata determinante". Sul gruppo: "I veterani si sono superati, è stato il successo del collettivo. I giovani poi sono bravi e hanno fatto bene". Sulla Serie C che sarà: "Molto competitiva, basti pensare ad Avellino, Bari, Foggia, Palermo. Potrebbe tornare ai livelli di quello che vincemmo nel 2012". Di Masi conclude: "Indossare la maglia dell'Avellino anche come secondo sarebbe un sogno".


Altre notizie