SEZIONI NOTIZIE

Moretti: "Il calcio senza tifosi è come una macchina senza ruote. Braglia è un top allenatore"

di Marco Costanza
Vedi letture
Foto

Intervistato da Radio Punto Nuovo, Vincenzo Moretti, ex esterno dell'Avellino, ha parlato del momento del calcio italiano, della situazione Covid e del momento complicato che si sta vivendo. 

Queste le sue parole: "Si ieri è stato il mio compleanno ma non c'è molto da festeggiare. Non c'è proprio quello spirito, quello stimolo anche per spegnere una candelina. Il calcio? Sono un pò nauseato, per quello che si vede nei campi, per tutta la situazione in generale. E' bruttissimo andare a giocare senza pubblico, è come andare a guidare una macchina senza ruote, non c'è animo, non c'è nulla. Un bel gol, uno gesto tecnico, senza applausi, ma anche il fischio per lo svarione, mancano e fanno parte del calcio. E' tutto così assurdo. Per me andava fermato tutto". 

L'Avellino: "Il gioco del calcio prevede continuità. Io per l'Avellino ho notato alcune cose. Innanzi tutto ha un grandissimo allenatore come Braglia, che è un allenatore che ho sempre stimato e che ho sempre sperato mi allenasse. In questo momento, però, le qualità di Braglia non possono essere espresse. Non c'è continuità. Se io gioco la domenica e poi mi fermo per 2-3 settimane è assolutamente tutto falsato. Il calcio è uno sport dove le partite si preparano settimana dopo settimana e se si arriva al giorno prima della gara e si viene a sapere che salta, è tutto falsato. Non è questa la strada giusta da percorrere. Nelle categorie inferiori, secondo me, i calciatori devono essere liberi dal lunedì al giovedì, magari allenarsi a casa, poi il giovedì pomeriggio fare i tamponi e dal venerdì alla domenica fare una sorta di ritiro per non avere contatti con nessuno. Lo so che per un calciatore fare un ritiro è assurdo, io ricordo che quando lo facevo io ero un leone in gabbia, ma bisogna anche capire cosa si sta vivendo ora e fare dei sacrifici. Secondo me è una soluzione non male". 

Altre notizie
Sabato 05 dicembre 2020
09:30 Focus Polito: "Avellino forte, ma manca qualcosa. Non ha un regista, può migliorare tante cose"
Venerdì 04 dicembre 2020
19:43 Focus Luigi Silvestri: "E' passato quasi un mese. Ora fame e cattiveria!" 18:41 Copertina Avellino, è Piero Braglia il positivo al Covid-19 18:29 Copertina Avellino, nuovo tesserato positivo al Covid 18:14 Focus Bari-Avellino del 20 dicembre in diretta su Rai Sport
PUBBLICITÀ
17:46 Ex biancoverdi Bisceglie, stangata per Bucaro: 7 giornate di squalifica al tecnico 15:23 Focus Repetto (ds Pescara): "Maniero in Serie C deve fare almeno 20 gol. Abbiamo seguito Parisi. Quella salvezza 1980-81..." 14:45 Copertina Braglia recupera le sue pedine, è il momento dello sprint-rimonta 14:15 Giovanili Campionato Primavera 3 sospeso fino al 15 gennaio, il responsabile Capobianco: "Conference call per impartire lezioni a distanza" 14:02 Basket Scandone, Marra: "Luiss temibile, ma vogliamo vincere" 12:29 News Errico si affida a Mamma Schiavona: visita a Montevergine in mattinata 11:26 Focus Braglia squalificato, Di Somma in panchina se De Simone resta positivo al Covid
Giovedì 03 dicembre 2020
18:06 Futsal Sandro Abate, ufficiale il ritorno di Batista come allenatore 17:50 Copertina Braglia squalificato per una bestemmia: salterà la trasferta a Francavilla Fontana 17:40 Futsal Sandro Abate, Ercolessi: "Classifica giusta, ma dobbiamo migliorare. Di Batista mi hanno parlato bene" 17:10 L'Avversario Virtus Francavilla, Giannotti: "Abbiamo il dovere di vincere contro l'Avellino" 16:55 News Emergenza Covid: la Lega Pro sospende il campionato Berretti fino a gennaio 14:15 Copertina Avellino, Aloi negativo al tampone. Disponibile per la Virtus Francavilla 12:30 L'Avversario Virtus Francavilla in affanno: out Castorani, Trocini spera di recuperare un titolare 11:53 News Virtus Francavilla-Avellino, designata la quaterna arbitrale