SEZIONI NOTIZIE

Marra ricorda la B nel 2003: "Vullo fu il nostro punto forte, Molino soffriva Biancolino. Dissi a Vastola..."

di redazione TuttoAvellino
Vedi letture
Foto

Nel corso dell'appuntamento con Linea Verde Sport, via skype è intervenuto Salvatore Marra, altro protagonista della promozione in Serie B del 2002-2003: "Molino era una prima donna, rispetto a Biancolino che era arrivato a gennaio, mentre Gigi era il drago per i tifosi. Lui lo soffrì un poco, perché Raffaele si fece apprezzare. Quell'anno anche se sapevamo i difetti di ognuno di noi li rispettavamo e questa fu la nostra arma vincente. Ci sentiamo ancora e ci vediamo anche, ed è impossibile parlare di quella stagione e delle cavolate che facevamo. Mi sono ricordato una cosa di Vastola: c'era un calcio di punizione, stavamo litigando per batterla, arriva Vastola che voleva tirarla e io lo rimandai in difesa.

Quell'anno Vullo è stato bravissimo a gestire lo spogliatoio, uomo di intelligenza superiore, il nostro punto forte. Io tante cose non le avrei accettate. Chi faceva la formazione? La faceva Vullo, che imito nel mio lavoro, lui prendeva qualcosa da tutti noi più esperti. Fu un po' bistrattato, ma solo lui poteva portarci in Serie B, un altro al posto suo avrebbe fatto danni. Quando mi ha sostituito in panchina da allenatore nel 2011? E' la legge del calcio, io ho sostituito D'Arrigo e lui mi fece l'esame per diventare allenatore. Con la Sambenedettese non ho mai visto tanta gente, quell'anno sembrava di giocare in Serie A e non capisco perché alcuni tifosi non vanno allo stadio. Dissi una volta a Vastola, che me ne sarei andato da Avellino solo quando avrei visto funzionare il tabellone in Curva Nord. Vincemmo il campionato e lo vidi funzionare".

Sull'attualità: "L'Avellino, con il cambio societario, si è alleggerito tantissimo. Ora anche se si dovesse ricominciare tra mesi, i calciatori sanno che i problemi societari non ci sono più e avranno voglia di mettersi in mostra agli occhi della nuova proprietà. Capuano è bravo nel saper fare gruppo e in questa situazione riuscirà a tenere unita la squadra, anche se non sarà facile, come avviene in estate. Purtroppo siamo tutti sulla stessa barca. Noi allenatori mandiamo i programmi a calciatori che hanno a disposizione 15-20 metri per allenarsi in casa". 

Altre notizie
Giovedì 9 Aprile 2020
10:52 News Il dott. Castellacci: "Ripresa? Linee guida dei medici difficili da applicare in C" 10:00 Copertina VIDEO - Mi ritorni in mente, 9 aprile: gli spogliatoi sfasciati a Licata e Aglietti gela il Partenio
Mercoledì 8 Aprile 2020
19:48 Focus Chiacchio: "Impossibile terminare campionato di C, ma non prevedo ecatombe di fallimenti" 19:21 Focus Tacconi: "Con l'Avellino feeling immediato. Ho vinto tanto, il rammarico? La nazionale" 19:10 Le altre di Lega Pro Lega Pro, due gruppi interessati all'acquisto del Catania
PUBBLICITÀ
17:35 Ex biancoverdi Colantuono: "Ricordi bellissimi della gente della Campania, tornerò presto a trovarvi" 17:15 Focus Figc, Gravina e la riunione con la commissione medica: "Il mondo del calcio deve farsi trovare pronto" 16:49 Basket Pancotto: "Sono un lupo. Il basket italiano ha bisogno della Scandone" 16:23 Ex biancoverdi Ghirardello: "Avellino mi ha amato e insegnato a soffrire, buona Pasqua e sempre forza lupi" 15:57 Calcio Minore Sibilia: "Non si comincia senza garanzie" 15:15 Focus Riunione Lega Pro-Aic-Aiac: la crisi si affronta tutti insieme 14:45 Le altre di Lega Pro Galliani: "Monza avanti di 16 punti, se non ci viene riconosciuto facciamo ricorsi ovunque. Se non si riprende, il calcio fallisce" 13:53 Calcio Minore Il cuore del Lions Mons Militum Montemiletto per il Moscati 12:40 Parola ai tifosi Iannuzzi: "Nessuno ha chiuso le porte, stadio aperto a tutti ma solo i risultati portano entusiasmo" 12:18 News Fifa, via libera all'estensione dei contratti e del calciomercato oltre il 30 giugno 11:30 Basket Basket, ufficiale anche la chiusura anticipata della serie A 10:52 News Prima ipotesi di riaperture: allenamenti il 4 maggio e ritorno in campo il 24? 10:00 Mi ritorni in mente VIDEO - Mi ritorni in mente, 8 aprile: Perrotta all'ultimo respiro e il colpaccio a Pescara
Martedì 7 Aprile 2020
18:36 Basket Scandone, diatribe interne: Basile risponde ai soci Alborea e Sampietro 18:07 Copertina Sondaggio su Eleven Sports, Capuano: "Ringrazio chi mi ha votato, assieme a me esclusi grandi professionisti"