SEZIONI NOTIZIE

Serie D, sabato la finale di Coppa Italia. Ma a Messina non prendono stipendi

di redazione TuttoAvellino
Vedi letture
Foto

Sabato pomeriggio, a Latina, si giocherà la finale di Coppa Italia tra Matelica e Messina, ma in casa peloritana tiene banco la grana-stipendi.

I calciatori del Messina non percepiscono gli stipendi da febbraio e hanno diramato un comunicato stampa per fare luce sulla situazione: “I calciatori attualmente tesserati per la società ACR Messina, denunciano l’inaccettabile situazione venutasi a creare nello svolgimento dell’attività sportiva. Fino ad oggi, l’intera rosa della prima squadra ha continuato ad allenarsi con impegno e spirito di sacrificio, raggiungendo la tanta agognata salvezza nonché un risultato storico per la società ACR Messina come la finale di Coppa Italia. Tutto ciò è stato fatto per rispetto verso la città e verso i tifosi, dando fiducia a una società le cui promesse di un tempestivo saldo dei rimborsi pattuiti sono rimaste a tutt’oggi senza seguito. Ciò nonostante, ribadiamo ancora una volta che non ci tireremo indietro e che non verranno a mancare il nostro impegno e la nostra professionalità; ma al contempo, ci auguriamo, che chi è alla guida di questa compagine sportiva rispetti gli accordi economici e quindi si assuma la propria responsabilità (come stiamo facendo noi) sanando le morosità esistenti”.

Altre notizie
Giovedì 28 maggio 2020
10:00 Copertina VIDEO - Mi ritorni in mente, 28 maggio: al Taranto la prima sfida playoff... aspettando Moretti
Mercoledì 27 maggio 2020
21:32 Copertina D'Agostino salda la Sidigas: completato il passaggio delle quote societarie. Ma c'è ancora la recompra... 18:25 News Gravina: "Il calcio deve ripartire, abbiamo già perso 500 milioni di euro" 17:50 Futsal Sandro Abate, Candeloro: "È una sfida ambiziosa, stiamo scegliendo gli uomini giusti" 16:42 Basket La Scandone non convince Roseto: si raffredda l'obiettivo A2
PUBBLICITÀ
16:23 Le altre di Lega Pro Stipendi saldati in ritardo: Casertana deferita, in arrivo penalizzazione in classifica 14:45 Ex biancoverdi Novellino: "Avellino mina vagante in caso di playoff. B a 2 gironi, sarebbe bello" 14:14 News Galderisi: "La C va riformata. Capuano grande uomo e grande professionista" 13:00 Copertina Vota il migliore Avellino della storia - Quinta sfida: Avellino 2000-2001 vs Avellino 2002-2003 12:00 Copertina Vota il migliore Avellino della storia: l'Avellino di Dirceu elimina l'Avellino di Totò Fresta 10:29 News Mancati stipendi: deferite Trapani, Catania e Siena 09:45 Copertina VIDEO - Mi ritorni in mente, 27 maggio: il tuffo di Mascara e il pullmino dei catanesi incendiato
Martedì 26 maggio 2020
20:59 Copertina Playoff per chi se la sente di giocare e playout: ecco la proposta per terminare la stagione di Lega Pro 20:13 Focus Criscitiello: "Riforma già dalla prossima stagione, tifo Bari perché ci gioca Simeri" 18:04 News Capotondi: "Protocollo molto difficile da attuare in Serie C, ma è nostro interesse andare avanti" 17:52 Le altre di Lega Pro Casertana, si avvicina il sogno del nuovo stadio: approvata la dichiarazione di Pubblico Interesse 16:56 Focus Della Frera (commissione medica Figc): "Stop prolungato, alto rischio infortuni. Col nuovo protocollo..." 14:47 Ex biancoverdi Roberto Carannante: "Strappai il contratto in faccia a Sibilia. Mi voleva la Lazio, andai al Casarano" 14:07 Focus Schachner: "Avellino vorrei rivederti in A. Vinicio come un padre, Dirceu il più forte..." 12:59 San Tommaso San Tommaso, Cucciniello urla: "Marsala e Roccella non penalizzate, retrocessione antisportiva"