SEZIONI NOTIZIE

Palermo, Albanese: "Mi aspetto la sospensione dei playoff". Comunicato dei calciatori

di Forza Lupi
Vedi letture
Foto

Il presidente del Palermo Alessandro Albanese ha commentato la decisione del Consiglio direttivo della Lega di B di far partire i playoff escludendo la società rosanero dopo il verdetto di primo grado del Tribunale federale nazionale della Figc, che fa retrocedere i siciliani in Serie C: "Dal Consiglio federale di domani ci aspettiamo la sospensione dei playoff. Poi aspettiamo il verdetto del secondo grado di giudizio che diventa quasi definitivo: noi continuiamo, malgrado tutto, a essere fiduciosi". Albanese ha poi continuato: "Su questo abbiamo detto tanto, stiamo proponendo ricorso per una sospensione cautelare dei playoff. Entro oggi verra' depositato il ricorso e poi aspetteremo i verdetti", ha concluso il numero uno del Palermo.

Inoltre anche i calciatori del Palermo hanno voluto dire la loro emettendo un comunicato ufficiale:

Come protagonisti principali quali siamo, non riusciamo a trovare alcuna giustificazione per il comportamento del Consiglio Direttivo della Lega B che, alla presenza di componenti in potenziale conflitto di interessi e senza un criterio oggettivo o una potestà normativa, decide di prendere una decisione che stravolge le regole a campionato ormai concluso. Ci chiediamo: - su quali basi si è deciso di far disputare i play off, quando è stato emesso solo un primo grado di giudizio? - con che criterio i nostri colleghi del Foggia Calcio hanno perso il diritto a disputare i play out? Rivendichiamo come calciatori del Palermo Calcio il diritto di poterci guadagnare sul campo la vittoria attendendo, quantomeno, la pronuncia della Corte d'Appello Federale. A quel punto accetteremo il verdetto qualunque esso sia. Ma fino ad allora faremo sentire in ogni sede opportuna e possibile la nostra voce perché siamo stati depredati della nostra dignità. Ci hanno tolto il diritto di sudare per un traguardo. Ci facciamo rappresentanti di una città ferita, di persone che hanno voglia di urlare che, in uno Stato di diritto, così non funziona, che non si possono calpestare i diritti con un colpo di penna deciso in potenziale conflitto di interessi. Continueremo la nostra lotta fino a quando ci sarà possibile accompagnati dall’AIC, con l’intenzione di far valere e tutelare i nostri diritti.

 


Altre notizie
Lunedì 22 Luglio 2019
16:00 Focus Festa: "La palla passa ai commissari, se non ci sarà cessione spero De Cesare si attivi" 15:59 San Tommaso Liquidato: "Emozionato di iniziare questa nuova avventura" 15:35 Focus Avellino, è corsa contro il tempo: gli adempimenti da rispettare entro il 31 luglio 14:43 Calcio Minore Prima Categoria - Il San Martino presenta domanda di ripescaggio in Promozione 13:40 News Corsa alla Serie B, Bari favorito dai bookmakers. L'Avellino... 11:55 Copertina Coppa Italia, si parte il 4 agosto: l'Avellino chiede il rinvio 10:35 Le altre di Lega Pro Teramo, Tedino: "Campionato duro con piazza calde e prestigiose..."
Domenica 21 Luglio 2019
12:22 Copertina UFFICIALE - Matute firma con il Taranto 11:30 Ex biancoverdi L'ex irpino Cioffi allenatore del Rimini 11:08 News Anche Andrea Abodi ricorda Flavio Puleo
PUBBLICITÀ
09:23 Calcio Minore Promozione - Lions Mons Militum: ufficiale, preso Diego Zerillo
Sabato 20 Luglio 2019
17:30 San Tommaso San Tommaso, ufficiali Tiberio e Squillante 17:04 Focus Avellino, l'Ibsa smentisce qualunque interessamento 15:41 San Tommaso San Tommaso - Lunedì è il giorno della presentazione di mister Liquidato 15:10 Futsal Alla Sandro Abate arriva Gennaro Varriale, sarà uno dei preparatori dei portieri 14:19 Focus Bruno Iovino apre all'Avellino: "Se lo ritengono opportuno darò al club la mia disponibilità" 12:53 Calcio Minore Seconda Categoria - Mi Sfizio Soccer: ufficiale un triplo colpo 12:15 News Castaldo e D'Angelo ricordano Flavio Puleo 11:45 Copertina Il sindaco Festa: "Sono arrivate due offerte per l'Avellino", ma intanto De Cesare si tutela 10:36 News È un giorno triste, ci ha lasciati Flavio Puleo