SEZIONI NOTIZIE

Pierpaolo Marino: "Avellino, ora subito la B. La piazza non vuole aspettare"

di Forza Lupi
Vedi letture
Foto

Al ‘Pomeriggio da Supereroi’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto l’ex dirigente biancoverde, Pierpaolo Marino: "“Nel 1978 ero a Genova, nello staff della comunicazione. Fu una grande emozione ed anche questa lo è, anche se stavolta si tratta di una tappa, di una fase di passaggio. Non è certo la Serie C la categoria che questo pubblico merita. Bisogna ora fare un lavoro di programmazione perchè ad Avellino con questa proprietà importante e con il bacino d'utenza che c'è non si può programmare un campionato anonimo. La gente vuole tornare in B e bisogna fare delle scelte subito decise a partire dall'allenatore e poi tutto ciò che viene. Dopo una promozione dalla D di solito la squadra si rivoluziona". Marino prosegue: "Ora c'è tempo per valutare. E' stato importante vincere lo spareggio senza passare dal ripescaggio. La C è molto dura, ci saranno squadre molto forti". Sul terremoto in Serie B: "Non mi meraviglio della sentenza, ma dei tempi. Non possono venir fuori queste decisioni al termine della stagione. Gli accertamenti vanno fatti in estate". Gli obiettivi dell'Avellino: "De Cesare ha dato grande continuità al basket e nel calcio bisogna puntare subito alla promozione. La piazza non gradirebbe un campionato anonimo. Ci si aspetta di ripetere le gesta della Sidigas". Il messaggio ai tifosi: "Un grandissimo abbraccio a tutti. Spero che i giovani possano vedere l'Avellino nella categoria in cui l'ho vista io".

Altre notizie
Giovedì 28 maggio 2020
14:40 Copertina Scalella: "Calcio in buone mani ma la recompra esiste. Lavoriamo anche per cedere la Scandone" 14:20 Copertina Giacobbe: "In caso di B lavori al Partenio necessari, sarà ampliato il numero di spettatori" 14:01 Calcio Minore Dinamo Monteverde, il presidente Vella: "Rammarico per la fine del campionato, grazie a chi ci ha sostenuti, ma ora ripartiamo" 12:44 Le altre di Lega Pro Tommasi: "È impensabile che un calciatore di C resti senza stipendio per 4-5 mesi" 12:08 Focus Tognon (vice-pres. Lega Pro): "Playoff? Chi non vuole giocarli verrà sostituito. Riforma? Non subito"
PUBBLICITÀ
11:50 Le altre di Lega Pro Macalli: "Proposta del consiglio direttivo è un pasticcio, la pezza è peggiore del buco" 11:03 Focus Schira: "Riflessioni in corso ad Avellino, la riconferma di Capuano non è scontata" 10:00 Copertina VIDEO - Mi ritorni in mente, 28 maggio: al Taranto la prima sfida playoff... aspettando Moretti
Mercoledì 27 maggio 2020
21:32 Copertina D'Agostino salda la Sidigas: completato il passaggio delle quote societarie. Ma c'è ancora la recompra... 18:25 News Gravina: "Il calcio deve ripartire, abbiamo già perso 500 milioni di euro" 17:50 Futsal Sandro Abate, Candeloro: "È una sfida ambiziosa, stiamo scegliendo gli uomini giusti" 16:42 Basket La Scandone non convince Roseto: si raffredda l'obiettivo A2 16:23 Le altre di Lega Pro Stipendi saldati in ritardo: Casertana deferita, in arrivo penalizzazione in classifica 14:45 Ex biancoverdi Novellino: "Avellino mina vagante in caso di playoff. B a 2 gironi, sarebbe bello" 14:14 News Galderisi: "La C va riformata. Capuano grande uomo e grande professionista" 13:00 Copertina Vota il migliore Avellino della storia - Quinta sfida: Avellino 2000-2001 vs Avellino 2002-2003 12:00 Copertina Vota il migliore Avellino della storia: l'Avellino di Dirceu elimina l'Avellino di Totò Fresta 10:29 News Mancati stipendi: deferite Trapani, Catania e Siena 09:45 Mi ritorni in mente VIDEO - Mi ritorni in mente, 27 maggio: il tuffo di Mascara e il pullmino dei catanesi incendiato
Martedì 26 maggio 2020
20:59 Copertina Playoff per chi se la sente di giocare e playout: ecco la proposta per terminare la stagione di Lega Pro