SEZIONI NOTIZIE

Cavese-Avellino 1-1, le pagelle: Carriero è spiritato, Rizzo non ingrana. Fella: un lampo e basta

di redazione TuttoAvellino
Vedi letture
Foto
© foto di TuttoAvellino.it

L'Avellino si ferma pure a Cava contro l'ultima in classifica e lascia andare il secondo posto, anche per colpa della sfortuna (due traverse). Carriero è spirirato, Rizzo non ingrana, Fella un lampo e stop. Le pagelle di Cavese-Avellino 1-1.

Pane 6 – Spettatore non pagante nel primo tempo, viene sollecitato dalla spaccata centrale di Senesi. Resta immobile e blocca la sfera. Sorpreso sul gol di Marzupio (avrebbe potuto fare meglio), si riscatta sventando la conclusione rasoterra di Senesi.

Laezza 6 – Torna titolare dopo dieci mesi, proprio contro la squadra contro cui si infortunò lo scorso settembre. Deve grattare via la ruggine dell’inattività, ogni tanto perde l’uomo, ma è fisiologico.

Dossena 6 – Annulla Gerardi, sfiora il 2-0 con un rasoterra improvviso, ma Marzupio lo anticipa sul secondo palo, in occasione del gol dell’1-1.

Illanes 6 – Gioca un buon primo tempo, regala qualche brivido per un problemino fisico accusato a inizio partita. Braglia non lo rischia e lo tira fuori all’intervallo. 

(1' st Miceli 5,5 – Gioca sul centro-sinistra e soffre la vivacità di Senesi che scappa via e impegna Pane. Non brilla).

Rizzo 5,5 – Corre tanto, attacca la profondità, ma pecca di lucidità al momento del cross. Ne sbaglia tanti e non convince appieno.

(20' st Adamo 5,5 - Stesso discorso di Rizzo, in più si fa anche ammonire denotando un certo nervosismo. Poco utile alla causa).

Carriero 7 – Primo squillo stagionale con la maglia dell’Avellino. Spiritato e ispirato, segna il momentaneo vantaggio e sfiora almeno altre due volte la doppietta. In mezzo al campo gioca con personalità e furore agonistico, serve a D'Angelo un pallone d'oro che il compagno schianta sulla traversa.

Aloi 6 - Becca la solita ammonizione, ma offre un'altra prova encomiabile sul piano del sacrificio e della corsa. 

(28' st De Francesco 5,5 - Entra poco convinto in partita e si lascia andare al corso degli eventi)

D'Angelo 6,5 - Avrebbe meritato il decimo gol stagionale. Torna sui livelli dei momenti migliori, timbra una clamorosa traversa a pochi minuti dalla fine ed è uno degli ultimi a mollare. 

Tito 6 - Vivace sulla sinistra, nel primo tempo prova anche il tiro col destro. Rallenta nella ripresa ma chiude con una sufficienza piena. 

Fella 5,5 - Si fa vedere solo per quella traversa colpita nel primo tempo. Nella ripresa non si rende mai pericoloso dalle parti di Russo.

(28' st Santaniello 5,5 - Disattento, si perde Calderini che lavora di sponda per il gol del pari di Marzupio).

Maniero 6 - Cerca la giocata, si mette in proprio e scambia con i compagni. È sul pezzo. 

(28' st Bernardotto 6 - Sua l'ultima chance della partita, ma Russo gli dice "no" respingendo il colpo di testa).

All.: Braglia 6 - Non ha nulla da rimproverarsi. Disattenzioni difensive sono costate il secondo posto, la sfortuna, nell'ultimo periodo, non manca (4 legni in tre partite). Ora sotto con i playoff.

Altre notizie
Domenica 09 maggio 2021
21:02 Copertina L'indiscrezione da Cesena: la Virtus Verona rinuncia e fa "ripartire" i playoff? Cosa può accadere 20:09 Basket La Scandone sogna ma poi cade nel finale a Ruvo: 75-70 per la Technoswitch 19:30 Playoff Playoff Lega Pro, risultati primo turno e accoppiamenti secondo turno 18:50 Calcio Minore Zero a zero il derby irpino tra Lions e Città di Avellino Eclanese 17:18 Le altre di Lega Pro Lega Pro, la Virtus Francavilla ha già ufficializzato il suo nuovo allenatore
13:58 Copertina Dieci casi Covid nella Virtus Verona: playoff verso lo stop, cosa succederà?
Sabato 08 maggio 2021
20:56 Futsal Sandro Abate ko in gara 1 dei quarti di finale playoff. La Came Dosson vince 8-5 18:57 Calcio Minore Cervinara forza tre contro la Palmese, che Befi! 17:15 Ex biancoverdi D'Andrea: "Per giocare i playoff ad Avellino devi avere sangue freddo e attributi fumanti" 16:47 Copertina Triestina-Virtus Verona non si gioca per Covid: slitta l'esordio ai playoff dell'Avellino? 16:40 Ex biancoverdi Giannitti: "Saranno playoff belli, ci sono grandi piazze" 16:20 Ex biancoverdi Luiso: "Braglia il vero top player, ai playoff tifo Avellino" 16:00 Copertina Violazioni protocollo Anticovid: la Procura Federale indaga sull'Avellino 14:57 Le altre di Lega Pro Lega Pro, esordio in salita per una squadra dei playoff: sei positivi al Covid-19 11:45 Copertina Silvestri toglie il gesso e inizia la riabilitazione: "Passo importantissimo, grazie per il vostro sostegno" 11:28 News TS - Coppa Italia, nuova formula per un problema di date. Ma C e D potrebbero anche avere vantaggi economici 10:30 News Mental coach di Fella: "Peppe sta bene, sta lavorando sulle sue certezze" 10:00 Le altre di Lega Pro Catania, il comunicato di Tacopina: "Ho appena formalizzato e inviato una nuova proposta per l’acquisizione del Calcio Catania" 09:30 Focus Clima disteso in casa Avellino. Tito scherza con Maniero: "Grazie Goku, ora andiamo alla ricerca delle sfere del drago" 09:00 Mi ritorni in mente 8 maggio 1983: l'Avellino cala il poker sul Catanzaro (di Braglia) e ottiene la quarta salvezza consecutiva